3 film inspirati ai libri Dostoevskij: provenienti da tutto il mondo

libri Dostoevskij

Libri Dostoevskij: molti film inspirati a queste opere senza tempo

I libri Dostoevskij sono un vero e proprio pilastro della cultura internazionale. I suoi lavori sono molto letti ed apprezzati quindi sono stati prodotti dei film che sono diventati a loro volta molto apprezzati e visti. La cosa molto interessante sta nel fatto che la riproposizione di questi romanzi in film ha creato prodotti di ottimo livello. In effetti registi di tutto il mondo si sono cimentati in questo tipo di lavori.

Libri Dostoevskij: 3 film davvero eccezionali da vedere appena possibile

Delitto + castigo a Suburbia

Questo film di Rob Schmidt è molto interessante perché tratta i temi di Delitto e Castigo in chiave moderna. La trama tratta di una coppia che vive una vita da sogno Roseanne è una reginetta di bellezza mentre Jimmy è un ragazzo molto ambito, ma il problema sta nel rapporto con i genitori di lei. Roseanne si trova nella condizione di uccidere, con l’aiuto di Jimmy,  il patrigno Fred perché ubriaco abusa di lei. Però ad essere accusata è Maggie, la madre di Roseanne, che verrà aiutata da un amico della figlia, Vincent.

The Double

Questo film, ispirato al Sosia di Dostoevskij, tratta della storia di Simon che non riesce ad essere una figura carismatiche ma è una persona che non riesce a farsi valere diventando motivo di scherno per tutti coloro che lo conoscono. James è invece tutto il contrario  di Simon arrivando a rovinargli la vita.

Saawariya

Saawariya è un film di Bollywood molto interessante ispirato a Notti Bianche dello scrittore russo. Oltre alla trama molto bella la cosa che colpisce sicuramente è l’aria fatata quasi onirica di questo film. Si parla di una storia d’amore molto bella che viene raccontata da un vecchio in un bar deserto.

Libri Dostoevskij: 3 bellissimi film

Questi film sono molto belli per la loro trama, tre film tutti e tre estremamente differenti sia come trama sia per la modalità di racconto.

Comincia la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *