2 film sugli hacker da vedere assolutamente

film sugli hacker

I film sugli hacker possono essere molto divertenti ma anche istruttivi perché ce ne sono alcuni biografici

Quando si parla di film sugli hacker ve ne sono tre molto importanti che possono essere in grado di conoscere questo mondo. Ormai si intende per hacker coloro che cercano di forzare i sistemi informatici per rubare informazioni e mettere a segno truffe o reati di altro tipo magari al soldo di qualche governo o associazione a delinquere. Altro discorso dev’essere fatto per l’hardware hacking che si occupano di modificare l’hardware e creare nuovi dispositivi. La cosa bizzarra è che il movimento hacking non è nato in questo modo ma per la fama di conoscere e per rendere le informazioni democratiche, vedi il caso WikiLeaks. Si deve prendere in considerazione che spesso abbiamo parlato in questo magazine online di argomenti abbastanza particolari, vedi i film sulla tossicodipendenza, perché il cinema ha una serie di sfaccettature ed a volte c’è la necessità di esplorare tutti gli argomenti.

Takedown, Hakers 2

E’ un film biografico che parla delle mirabolanti imprese di Kevin Mitnick che mostrò come i sistemi informatici potessero essere bucati mediante conoscenze informatiche ed ingegneria sociale. Kevin lavora ancora nel campo della sicurezza anche se in questo caso il cappello nero è diventato bianco. I protagonisti principali sono Skeet Ulrich nei panni di Kevin e Russel Wong nei panni del suo acerrimo rivale Tsutomu Shimomura. E’ possibile acquistare il dvd da qui:

mentre il libro di Mitnick da qui:

 

Hakers

Vi sono un paio di chicce in questo film perché tra gli attori c’è una giovane Angelina Jolie mentre la trama è molto interessante perché c’è sempre la voglia di conoscere ed imparare. Ma vi sono molti altri attori importanti come Lorraine Bracco, Fisher Stevens e Jonny Lee Miller. Il problema nasce quando un super virus informatico, che sta per causare una tragedia ambientale svuotando le cisterne di varie super petroliere, viene intercettato da Zero Cool, il giovane hacker che vari anni prima aveva causato notevoli danni alla borsa. Ne nasce una vera e propria guerra hacker. Lo potete acquistare da qui:

Comincia la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *