3 film 1998 da vedere che non dimenticheremo facilmente

film 1998

Vi sono vari film 1998 da vedere che sono diventati parte della storia del cinema e che tuttora sono molto amati e che hanno lasciato un segno nei nostri cuori

I film 1998 da vedere sono molti perché quest’anno è stato un anno davvero interessante. Parlando di quest’annata si deve ricordare che vi sono non solo alcuni film romantici indimenticabili, per gli amanti del genere, ovvero Shakespeare in Love ma anche C’è posta per te come anche film Robin Williams tra i quali ricordiamo Patch Adams ed Al di là dei sogni. Anche se non ci sono molti esempi di film tratti da videogiochi. Senza dimenticare i film di guerra come Salvate il soldato Ryan e La sottile linea rossa che sono stati delle pellicole davvero eccezionali. In questa sede parleremo solo di alcuni andandone a scegliere i migliori in base alle categorie.

Shakespeare in Love

Chi non ha mai visto questo film o chi non ne ha sentito mai parlare? E’ necessario tenere presente che quando uscì questo film ebbe un impatto così forte che fu citato in tantissimi film e serie animate. D’altro canto ha ottenuto una serie di premi tra i quali 3 BAFTA, 3 Golden Globe e 7 Oscar e ben 13 nomination. I due attori principali sono Joseph Fiennies nei panni di Shakespears e Gwyneth Paltrow nel ruolo di Viola De Lesseps e Thomas Kent. La storia è ambientata alla fine del sedicesimo secolo a Londra dove Shakespeare cerca idee per la sua nuova opera, che poi prenderà il nome di Romeo e Giulietta. Cerca di trovare una donna dalla quale prendere ispirazione ma nello stesso momento Viola De Lesseps da casa sua recita i versi del poeta dal balcone di casa sua. Nonostante riesca ad avere l’idea per una commedia non riesce a a trovare degli attori decenti fino a quando non si presenta Thomas Kent. Il giovane è molto dotato ed il giovane Shakespear non se lo farà scappare fino a rincorrerlo a casa sua. Il resto non ve lo sveliamo.

Patch Adams

Si tratta di un film molto particolare perché si parla della terapia del sorriso che ormai è abbastanza diffusa ma che fino a venti anni fa era visto con un certo scetticismo. Il film è biografico, almeno in parte, dalla storia vera del pionere di questa tecnica, Hunter Doherty “Patch” Adams, riuscendo ad ottenere un grande successo al botteghino. Hunter “Patch” Adams, Robin Williams, tenta il suicidio ma non essendoci riuscito viene internato in un ospedale psichiatrico. Proprio in questa occasione riesce a comprendere che la strada per migliorare la vita del malato è quella di instaurare con lui un rapporto di amicizia. Si inscrive all’Università e dopo alcune peripezie riesce a laurarsi ma è grazie alla sua collega universitaria Carin Fisher, interpretata da Monica Potter, che prende l’idea di creare la clinica basata sulla sua filosofia. Il resto sta a voi scoprirlo. Il film ha vinto un Oscar, un Golden Globe ed un Satelite Award.

La Sottile Linea Rossa

Tra i film 1998 la sottile linea rossa è probabilmente il più importante così apprezzato già all’epoca della sceneggiatura tanto da spingere stelle di Hollywood di accettare anche piccoli ruoli pur di esserci. Vi sono quindi artisti del calibro di Sean Penn, John Travolta, George Clooney, John Cusack ed Adrien Brody. Ve ne sono naturalmente moltissimi altri visto che si parla di un film davvero molto importante. La storia si svolge a Guadalcanal, nelle Isole Salomone, dove la compagnia Charlie, esercito statunitense, deve conquistare un aeroporto giapponese. I soldati combattono non solo contro l’esercito avversario ma anche contro loro stessi ed i loro stessi superiori. Molto interessanti sono anche le storie che nascono dalla trama principale.

Comincia la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *