Film tratti da videogiochi: Resident Evil

film tratti da videogiochi

Vi sono una serie di film tratti da videogiochi che sono diventati dei veri e propri cult

Quali sono i migliori film tratti da videogiochi? Noi abbiamo deciso di selezionare più le serie che sono riuscite ad ottenere un successo davvero fuori da ogni aspettativa. Molto spesso sono i videogiochi che danno visibilità ai film ma altre volte si va a creare una situazione particolare nella quale la pellicola diventa famosa come il videogioco se non più importante. Non solo quindi film ma anche serie tv, che tratteremo in seguito, come The Walking Dead che ha ispirato videogiochi per praticamente tutte le piattaforme. Naturalmente si parla indifferentemente di videogiochi anni 80 e di software più recente. Purtroppo molti di questi titoli che verranno presi in esame hanno ormai concluso il loro ciclo di vita ma rimanendo attuali e decisamente belli da vedere.

Resident Evil: mai giocare col virus T

film tratti da videogiochi

Resident Evil è probabilmente uno tra i titoli di videogiochi più amati in assoluto tenendo presente che non solo sono state vendute milioni di copie distribuite per praticamente tutte le piattaforme riuscendo quindi a diventare un vero e proprio cult.

La Sony decise di trasporre questo titolo sul grande schermo riuscendo ad ottenere sicuramente un successo solo in parte sperato. Quasi tutti i film di questa serie sono riusciti ad ottenere degli incassi al botteghino davvero ragguardevoli. Questa è la classifica dei film di questa saga in base ai guadagni nel botteghino:

  • Resident Evil: The Final Chapter: uscito nel 2017 è riuscito a guadagnare 312.242.626 dollari al botteghino;
  • Resident Evil: Afterlife: film del 2010 ha ottenuto incassi molto interessanti con i suoi 300.228.084 dollari;
  • Resident Evil: Retribution: uscito nel 2012 si piazza al terzo posto con 240.159.255 dollari;
  • Resident Evil: Extinction: si comincia a parlare dei primi capitoli, si parla del 2007, della serie e coi i suoi 147.717.833 di dollari arriva al quarto posto;
  • Resident Evil: Apocalypse: il secondo capitolo del 2004 riuscì ad ottenere un incasso di 129.394.835 dollari;
  • Resident Evil: si parla del primo capitolo uscito nel 2002 quindi un vero e proprio esperimento visto che si va a parlare di un buon incasso da 102.441.078 dollari.

film tratti da videogiochi: La Trama della serie Resident Evil

In breve si parla della perfida Umbrella Corporation una corporazione che opera in vari settori tra i quali c’è anche la ricerca batteriologica. Il virus T è un micro organismo decisamente infettivo in grado di creare un grande numero di mutazioni ma imprevedibili. Alice, Milla Jovovic, riesce ad acquisire poteri mentali molto potenti mentre altri assumono delle fattezze mostruose. Questo virus nasce per guarire una malattia genetica e rimpiazzare i danni che la stessa va a creare al corpo costringendo l’individuo sulla sedia a ruotelle, quindi c’è un virus ed un antisiero. Purtroppo a causa di un furto nei laboratori il virus esce e liberato nell’aria infetterà prima l’alveare e successivamente il mondo intero. Il Project Alice, viene denominata così da Umbrella dopo la sua esposizione all’agente virale, ha come obiettivo quello di distruggere la corporazione cosa che accadrà nel settimo ed ultimo capitolo: Resident Evil: The Final Chapter.

Comincia la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *